POLITIX

◾️ Ucraina: A Soledar si combatte attualmente per il municipio dove si sono trincerati i soldati ucraini e casa per casa nella parte nord della cittadina. Le truppe ucraine conservano il controllo della miniera di salgemma. I russi sono alle porte di Krasna Gora ma anche questo villaggio resta sotto controllo ucraino. Similmente i russi continuano ripetute ondate di assalto nelle periferie meridionale ed orientale di Bakhmut. Continui rinforzi ucraini consentono di mantenere il controllo della città.

Mappa della battaglia urbana di Soledar. Scontri al municipio, gli ucraini conservano la miniera.

◾️ Ukraine Russia War: Capo dell’intelligence dell’Estonia
“Non importa quanto la Russia non siano in grado di aumentare la produzione di munizioni, la semplice matematica dice che ne hanno ancora circa 10 milioni in magazzino”

“La Russia nonostante abbia dichiarato di le perdite dichiarate di 1.400 carri armati in Ukraine la Russia ne conserva oltre 9.000, in impianti di riparazione riattivazione o depositi”

“Le perdite totali della Russia  in termini percentuali sono basse e facilmente sostituibili. Lo stesso vale per i sistemi di artiglieria la perdita dichiarata rappresenta solo il 10%”

◾️ Solo 6 aerei pronti al combattimento su 20 sono rimasti all’aeroporto Engels-2

◾️ La Russia nella guerra contro l’Ucraina ha iniziato a utilizzare i caccia Su-57 “felon”, che hanno molta paura di perdere: l’intelligence britannica.

◾️ Capo del Ministero della Difesa dell’Ukraina ha dichiarato:
“L’Ukraine sta ora svolgendo ‘la missione della NATO’ senza perdere il loro sangue con il nostro sangue quindi devono inviarci armi”

◾️ Gli USA hanno dichiarato di essere intenzionati a inviare in Ukraine i mezzi Bradley
▪️ In Bulgaria sono stati avvistati convogli Usa M2A2 Bradley
▪️ Secondo alcune fonti Washington fornirà a Kiev fino a  40 BMP Marder nel primo trimestre del 2023

◾️ L’aereonautica dell’Ukraine ha rilasciato un video in cui si osserva l’abbattimento di un drone russo Orlan-10 con un missile S-300
▪️ Il NY Times ha stimato che un solo missile S-300 presenti un costo di 140.000 $ mentre il costo di un  Orlan-10 è di 100.000 $

◾️ A Kiev i libri in lingua russa vengono raccolti e destinati alla distruzione.Dove prima si bruciano i libri, poi si bruciano le persone “scriveva il poeta e scrittore tedesco Heine.
In Ucraina, tutto è molto peggio di quanto Heine immaginasse. Prima hanno bruciato persone a Odessa, poi hanno iniziato a distruggere il Donbass, ora libri e monumenti.

◾️ Da Kiev il capo della Difesa ammette: l’Ucraina sta portando avanti missione NATO contro la Russia. La confessione arriva tra le ripetute dichiarazioni di alti funzionari russi, tra cui il ministro degli Esteri Sergey Lavrov, secondo cui l’alleanza occidentale ha condotto una “guerra per procura” contro la Russia in Ucraina. I media occidentali e alcuni funzionari, hanno ampiamente respinto queste accuse.

Kiev si è lasciata usare dalla NATO nel più ampio conflitto del blocco con Mosca, ha affermato il ministro della Difesa ucraino Oleksij Reznikov:

Al vertice della NATO a Madrid (nel giugno 2022) è stato chiaramente delineato che nel prossimo decennio la principale minaccia all’alleanza sarebbe stata la Federazione Russa. Oggi l’Ucraina sta eliminando questa minaccia. Oggi stiamo svolgendo la missione della NATO. Non stanno versando il loro sangue, stiamo perdendo il nostro. Ecco perché sono tenuti a fornirci armi“, ha detto Reznikov in un’intervista esplosiva alla televisione ucraina.

Il funzionario ha affermato che Kiev viene costantemente ricordata dai suoi “partner occidentali” “come un vero scudo, che sta difendendo l’intero mondo civilizzato, l’intero Occidente” dai russi, e ha affermato di aver recentemente ricevuto personalmente biglietti di auguri per le vacanze e messaggi di testo dei ministri della difesa occidentali in tal senso. Reznikov ha espresso certezza “assoluta” nell’eventuale ingresso dell’Ucraina nella NATO, dicendo di essere “convinto” che questa sia una possibilità assolutamente realistica. Fonte: Sputnik

◾️ Segretario del Consiglio di sicurezza russo Nikolaj Patrušev: “L’intera vicenda dell’Ucraina è stata progettata a Washington allo scopo di elaborare le tecnologie per dividere e mettere una nazione contro l’altra. A milioni di persone è proibito parlare russo, la loro lingua madre, e sono costrette a dimenticare le proprie origini. L’Occidente, per soddisfare le sue ambizioni, sta praticamente distruggendo il popolo ucraino, costringendo la generazione attiva a morire sul campo di battaglia e spingendo il resto della popolazione alla povertà.

Gli eventi in Ucraina non sono uno scontro tra Mosca e Kiev. È uno scontro militare della NATO, in primis Stati Uniti e Gran Bretagna, con la Russia. Temendo un impegno diretto, gli istruttori della NATO spingono gli uomini ucraini a morte certa. Con l’operazione militare speciale, la Russia sta liberando le sue regioni dall’occupazione e sta ponendo fine al sanguinoso esperimento dell’Occidente di distruggere il fraterno popolo ucraino.
Non siamo in guerra con l’Ucraina perché, per definizione, non possiamo odiare gli ucraini comuni. Le tradizioni ucraine sono vicine al popolo russo, così come il patrimonio del popolo russo è inseparabile dalla cultura ucraina.

Prima il popolo ucraino si renderà conto che l’Occidente lo sta usando per condurre una guerra contro la Russia, più vite saranno salvate. Molti lo hanno capito molto tempo fa, ma hanno paura di dirlo pubblicamente per paura di rappresaglie. Non fa parte dei piani dell’Occidente salvare la vita di qualcuno a scapito del suo arricchimento e di altre ambizioni. Anche così, gli americani, gli inglesi e gli altri europei spesso creano l’illusione di proteggere la civiltà dai barbari.

I criminali neonazisti che si sono scatenati negli ultimi anni in Ucraina saranno inevitabilmente puniti. Tuttavia, è possibile che i più odiosi vengano salvati dai loro gestori per essere utilizzati in altri Paesi, anche per organizzare colpi di stato e attività sovversive. Questo schema è stato perfezionato durante la sconfitta della Germania nazista.”

◾️ Chronicles of the Special Military Operation 7-8 January 2023

◾️ La Polonia ha annunciato la creazione di un’altra divisione, che sarà schierata vicino ai confini della Bielorussia e armata con carri armati americani “Abrams” e K-2 sudcoreani, che la Polonia sta ora acquistando.

◾️ NATO: La Finlandia ha dichiarato di non avere fretta di aderire alla NATO
▪️ Ministro degli affari esteri finlandese “La Finlandia non vuole entrare nella NATO il prima possibile, quindi possiamo aspettare che la Svezia riceva il segnale appropriato”

◾️ Turchia/Grecia: Ministero greco per la Protezione “Erigeremo una recinzione lungo l’intera lunghezza del confine terrestre con la Turchia lungo il fiume Evros, la costruzione dei primi 35 km inizierà immediatamente”. Le forze greche hanno scavato fossati anticarro.

◾️ Brasile: A San Paolo i manifestanti pro Bolsonaro hanno bloccato le strade con pneumatici in fiamme
▪️ CNN ‘I sostenitori di Bolsonaro erano accampati da oltre 60 giorni e il campo allestito dai manifestanti a Brasilia è stato smantellato’

◾️ FLASH | Bolsonaro ricoverato negli USA per dolori addominali – ANSA

◾️ BRASILE/RUSSIA: Maria Zakharova interviene sugli eventi dell’8 gennaio 2022 nella capitale del Brasile: Il Ministero degli Esteri condanna fermamente le azioni dei membri radicali dell’opposizione brasiliana che, l’8 gennaio 2022, hanno invaso edifici governativi situati nella capitale del Paese.
Consideriamo inaccettabili i tentativi di violare l’ordine costituzionale ed esprimiamo il nostro sostegno al Presidente del Brasile Luiz Inacio Lula da Silva che ha prestato giuramento come Presidente il 1° gennaio 2022. Siamo certi che basandosi sulla sua esperienza nel governo statale, e sulla base della tradizione democratica del paese, sarà in grado di superarne le conseguenze. Il Ministero degli Esteri crede nell’importanza di preservare la stabilità interna in Brasile in questo momento storico; un paese, che è partner strategico della Russia, partecipante nei BRICS e nel Gruppo dei Venti, nonché membro del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite”.

◾️ Vauro pubblica questa vignetta affermando che sono stati gli Stati Uniti ad accendere il vento delle proteste in Brasile. Il fatto che i democratici e la Casa Bianca abbiano compattamente condannato quanto successo, Vauro neanche lo considera.

◾️ Il presidente Biden si sta spostando sempre più verso il centro per prepararsi alla ricandidatura alla presidenza nel 2024.

Le sue mosse all’inizio del 2023, tra cui la sua apparizione con il leader della minoranza repubblicana del Senato Mitch McConnell (R-Ky.) per promuovere la legge sulle infrastrutture, hanno creato un contrasto netto con la caotica lotta interna tra i repubblicani.

Ciò per un chiaro motivo: gli elettori hanno inviato un chiaro messaggio alle elezioni di metà mandato. Apprezzano il bipartitismo e rifiutano i candidati estremisti. I repubblicani hanno assecondato l’estrema destra, con risultati spesso disastrosi negli Stati chiave.

◾️ USA: Paul Gosar, membro della Camera dei Rappresentanti USA ha chiesto l’interruzione dei finanziamenti all’Ukraine a causa del rifiuto di Zelensky della proposta di tregua della Russia
“Non sorprende che Zelensky abbia rifiutato la pace. È immorale finanziare questa guerra”

◾️ Cina/Taiwan: Nella giornata di oggi 57 aerei e 4 navi del PLA (esercito cinese) si sono avvicinati a Taiwan
▪️ 28 aerei tra cui BZK-005 UAV RECCC, J-11, SU-30, J-10, J-16, H-6 e KJ-500 sono entrati nella AIDZ (Zona di identificazione di difesa aerea di Taiwan)

◾️La provincia più popolosa della Cina, Henan, ha quasi il 90% dei suoi residenti infettati dal Covid. Intanto continua a crescere l’impatto della variante XBB.1.5 (soprannominata Kraken) negli USA – ANSA

◾️ USA/Inghilterra: La società BioNTech Group ha dichiarato che presto inizierà una sperimentazione un trattamento contro il cancro tramite la tecnologia MRNA.
▪️ Negli USA è stato approvato il primo vaccino contro la puntura delle api – CNN

◾️ Vaticano riapre caso Emanuela Orlandi. Nuove indagini disposte dal Promotore di Giustizia Alessandro Diddi e dalla Gendarmeria. Secondo  Adnkronos, saranno riesaminati tutti i dati processuali e tutte le piste di inchiesta.

Aspettavano la morte di Ratzinger?
Comunque i colpevoli quando li troveranno, se li troveranno, saranno tutti morti.

Pubblicità

30 pensieri riguardo “POLITIX”

  1. Chissà perché, è dall’inizio che Zelenskj mi ha fatto venire in mente Saddam Hussein.
    Anche Saddam si era assunto il compito di difendere l’occidente dagli ayatollah komeinisti. Il risultato fu che si riempì di debiti al punto che dovette invadere il Kuwait per cercare di ripagarli, col risultato che ben conosciamo. Una cosa che meno si sa è questa: furono gli americani a fargli credere che avrebbero chiuso un occhio, quantomeno per ripagarlo degli 8 anni di guerra contro gli iraniani. Appunto: furono abilissimi a fargli credere, lo armarono, lo fecero finanziare dalle petromonarchie e chiusero gli occhi sull’uso di armi chimiche contro i kurdi. Ma, al momento opportuno gli diedero una paga che Saddam starà ancora ricordando, lì dove si trova adesso. Nel caso di Zelenskj: lui ha subito un’invasione, è vero, ma non ha fatto nulla per evitarla. Anzi: sembrava proprio invitare i russi ad invadere. Era perfettamente cosciente di fare parte di un piano geostrategico in cui si sarebbe addossato la responsabilità di mandare al macello il suo popolo. Adesso, forse, il peso della parte in commedia comincia a diventare troppo pesante, per cui alza sempre più la voce.

    Piace a 2 people

  2. E alla fine lo ammette anche il capo della Difesa Ucraina che sta facendo ammazzare i suoi cittadini per la guerra per procura della Nato. Prima o poi però se ne accorgeranno anche i cittadini ucraini, e non saranno bei momenti per il regime, si può chiamare così senza remore un governo che non cerca il bene dei propri cittadini.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...