POLITIX

🔴 La NATO respinge la richiesta della Russia di ritirare le sue forze dalla Bulgaria e dalla Romania.

🔴 La popolazione romena è stata raccomandata dal Ministro della Difesa che ha dichiarato:
“Non bisogna farsi prendere dal panico. Anche se siamo vicini ai confini ucraini il paese non ha intenzione di combattere contro Mosca e Ucraina, non siamo membri NATO”

🔴 L’ambasciata degli Stati Uniti a Kiev ha chiesto al Dipartimento di Stato di autorizzare la partenza di tutto il personale non essenziale e delle loro famiglie. Lo ha riferito la CNN citando fonti a conoscenza della questione, mentre una fonte vicina al governo ucraino.

🔴 BREAKING: US State Department orders families of US embassy personnel in Ukraine to begin evacuating the country as soon as Monday – US officials

🔴 Russian and UK defence ministers to meet over Ukraine – UK defence source via AFP

🔴 Germany is apparently preparing an evacuation plan for the relatives of German embassy employees. They will be taken out of the country if the situation deteriorates further – FOCUS

🔴 L’ambasciata USA a Kiev ha annunciato con orgoglio l’arrivo delle armi letali inviato per ordine del presidente Biden.
OPINIONE: Come detto Kiev sembra essere sempre più usata come un pretesto per un faccia a faccia diretto tra Mosca, Washington e NATO.

🇺🇦 “Bisogna evitare un’aggressione militare contro l’Ucraina. E deve essere chiaro che la Russia, in un caso del genere, dovrebbe pagare costi elevati”. È questa la linea su cui hanno concordato cancelliere tedesco Scholz e il premier britannico Johnson in colloquio telefonico.

🔴 More U.S. parking adventures at 🇺🇦 Kyiv Boryspil, Ukraine: Earlier, Sec Blinken was welcomed on the side of a taxiway.
Yesterday’s 🇺🇸 N919CA flight CMB312 carried around 90 tonnes of lethal aid and parked backwards (nose-out) at parking stand 104, barely large enough to fit a 747.

🔴 Gli USA hanno inviato un nuovo carico di aiuti militari all’Ucraina, tra cui munizioni. Un aereo cargo statunitense è atterrato la notte scorsa a Kiev con 90 tonnellate di materiali.

🔴 And so Moscow allowed a plane from the US military strategic reserve to fly over the areas where the military forces of Moscow are present in Belarus and along the Ukrainian borders.

E così Mosca ha permesso ad un aereo della riserva strategica militare americana dì sorvolare le aree dove sono presenti le forze militari dì Mosca in Bielorussia e lungo i confini ucraini. Interessante. …forse atto concordato. In caso contrario grande ingenuità dei russi.

🔴 L’Ucraina ha trovato un’alternativa al gas. Naftogaz utilizzerà come combustibile per le sue centrali termoelettriche scarti di lavorazione di legno, paglia e rifiuti. La transizione è prevista per la fine di aprile.

🔴 Particolare interessante in vista del voto di lunedì è che due parlamentari sono passati a Forza Italia provenendo da fuori coalizione di cdx.
Il vertice del Centrodestra inizia alle 18 esclusivamente in videoconferenza.

📊 Sondaggio EuromediaR per Rai Porta a Porta: la corsa al Quirinale

🔴 Sondaggio Demopolis Quirinale2022:
Sergio Mattarella 30%
Mario Draghi 21%
Silvio Berlusconi 16%
Pier Ferdinando Casini 6%
Marta Cartabia 5%
Giulio Tremonti 5%
Elisabetta Casellati 4%
Gianni Letta 4%

🔴 Tajani: “La linea di Forza Italia è che Draghi non vada al Quirinale, rimanga a Palazzo Chigi, dove è inamovibile, e che nel governo non ci debbano essere nè rimpasti, nè nuovi ingressi”.

🔴 Italia Viva è orientata a votare scheda bianca alla prima votazione per il Quirinale. E’ quanto emerge dalla riunione di Matteo Renzi con i grandi elettori di Iv.

🔴 L’Irlanda, come la vicina Inghilterra, ha cancellato gran parte delle restrizioni imposte per contrastare la diffusione della variante Omicron del covid. Da oggi pub e ristoranti potranno rimanere aperti oltre le 20 e non sarà più necessario il greenpass.

🔴 COVID19 România / Sâmbătă 22 Ianuarie 2022:

🦠 19.371 cazuri noi
☠️ 48 morți (4 vechi, 44 în 24H)
🧪 76.592 teste (25.3% pozitivi, 50.345 rapide)

Totaluri:
☣️ 2.003.041 cazuri
💀 59.525 morți (4.957 vechi)
🚑 5.548 internați (143 noi)
💉 582 la ATI (18 noi)
🙂 1.819.315 vindecați (7.073 noi)

🔴 Una settimana fa, domenica 16 gennaio, vennero notificate 149512 diagnosi.
Ora il fattore settimanale è 0,97x ed ieri le diagnosi sono state il 5% meno di sabato scorso.

🔴 COVID19 Italia – Il bollettino di oggi:

• 171.263 contagiati
• 333 morti
• 148.756 guariti

-31 terapie intensive | -43 ricoveri

1.043.649 tamponi
Tasso di positività: 16,4% (+0,4%)

123.277.235 dosi di vaccino somministrate in totale

🔴 Un pensionato senza GP può rischiare di morire di fame perché non può ritirare la pensione?
No, non in una nazione democratica, con una Costituzione democratica ed una persona incaricata di difenderla e garantirla, che deve controfirmare le leggi.

🔴 La compagnia aerea di bandiera tedesca, Lufthansa, entrerà con il 40 per cento in ItaAirways. Lo scrive oggi il quotidiano “Il Foglio” citando fonti riservate. L’aeroporto di Fiumicino di Roma sarà un hub per i voli per l’Africa e per parte delle rotte verso gli Stati Uniti.

🔴 “Il dolore non è affatto un privilegio, un segno di nobiltà, un ricordo di Dio. Il dolore è una cosa bestiale e feroce, banale e gratuita, naturale come l’aria. È impalpabile, sfugge a ogni presa e a ogni lotta; vive nel tempo, è la stessa cosa che il tempo.”

Cesare Pavese

39 pensieri riguardo “POLITIX”

  1. il Ministro della Difesa romeno ha dichiarato: “Non siamo membri NATO”?
    non capisco una cosa, scusa: certo che la Romania fa parte della NATO, dal 2004.

    a parte il fatto che la decisione di farne parte oppure no dovrebbe riguardare solamente il popolo romeno…

    Piace a 1 persona

    1. La Romania è un paese membro della NATO e non può cambiare il suo sistema di alleanze solo perché la Russia lo richiede… secondo.. è ridicolo… la Russia non invaderà la Romania…

      "Mi piace"

  2. Oh meno male ti ho ritrovato, mi ero scordato di mettere il “segui”! La Nato sta preparando una bella guerra, tanto i cocci li raccoglieremo noi europei… spero che gli ucraini si rendano conto di quello che li aspetta

    Piace a 1 persona

      1. Tutti gli europei dovrebbero farsi sentire, la guerra è in casa nostra, mica in America… è evidente che la Russia non può accettare l’ennesima provocazione (e minaccia), con l’Ucraina nella Nato. Le ripercussioni saranno gravissime, anche economiche; l’Europa non ha assolutamente niente da guadagnarci. Che poi non si venga a dire che si va a difendere la democrazia, perché se fosse così (ammettendo che l’Ucraina sia un paese democratico cosa di cui dubito fortemente) bisognerebbe farlo dappertutto, non solo dove fa comodo… in Afghanistan abbiamo difeso così tanto la democrazia che dopo 20 anni e decine di migliaia di morti l’abbiamo abbandonata ai talebani. La cosa più di buon senso, anche per gli ucraini, sarebbe che si dichiarassero neutrali, come la Finlandia: ma non succederà, temo.

        Piace a 1 persona

      2. Tobias Ellwood, capo della commissione difesa alla Camera dei Comuni britannica, ha detto:
        “Il Regno Unito deve fare di più per supportare l’Ucraina. Putin sta approfittando di un Occidente indebolito. Appariamo avversi al rischio ed in qualche modo spaventati…
        Sospetto che un’invasione sia imminente. Dobbiamo informare il popolo britannico.” 🥴

        Piace a 1 persona

      3. Non vorrei offendere qualcuno, ma gli inglesi mi sembrano deficienti. Tanto loro stanno sulla loro isola, quelli se l’Europa salta in aria sono tutti contenti. Quando parlo di Europa gli inglesi nemmeno li considero. Comincino a restituire i soldi che debbono alla UE, e poi casomai possono parlare, altrimenti se vogliono andare loro a fare la guerra ai russi che si accomodino, ma dopo non vengano a piangere o chiedere aiuto.

        Piace a 1 persona

  3. ma perché non si fanno gli affari loro e ognuno se ne sta in pace nel suo Paese, già la vita è piena di problemi, perché aggiungerne altri, davvero non li capisco.
    I casi Covid sembrano in calo, vedremo, tanto qua le restrizioni non mollano, anzi se ne aggiungono altre. Il discorso green pass per accedere a vari posti è subordinato al fatto che già esiste l’obbligo vaccinale, quindi in teoria un pensionato che deve ritirare la pensione già di per se è vaccinato, quindi il problema non si dovrebbe porre 🤔

    Piace a 1 persona

      1. Putin ha dichiarato di aver proposto un contratto a lungo termine alla UE ma la von den leyden ha rifiutato dicendo che il mercato avrebbe regolato i prezzi. Che infatti sono cresciuti in maniera stratosferica… una grande lungimiranza, non c’è che dire.

        Piace a 1 persona

      2. Ecco chi ci guadagna…
        “Secondo alcune fonti l’amministrazione Biden sta cercando di ottenere denaro extra dalla crisi energetica in Europa.
        Funzionari USA hanno avviato varie negoziazioni per l’emergenza energetica UE in caso di conflitto tra Mosca e Kiev.”

        Piace a 1 persona

    1. La Russia ha chiesto il ritiro delle forze Nato e delle armi dai paesi che non facevano parte della Nato prima del 1997, come parte dei negoziati per la propria sicurezza. Non credo che abbiano intenzione o interesse di mettere le mani su Romania e Bulgaria. Certo che però l’entrata dell’Ucraina della Nato sarebbe praticamente una dichiarazione di guerra, poi tutto può succedere.

      Piace a 2 people

      1. mah! annettersi l’ucraina con un referendum tipo Crimea vuol dire essere alle porte di Romania e l’appetito vien mangiando. Forse c’è un po’ di memoria corta. Mi ricorda un omino coi baffi che per Danzica ha scatenato l’inferno

        Piace a 1 persona

      2. Se i russi tentassero di invadere la Romania, la prima mossa sarebbe quella di ribaltare un camion (tipo TIR) in ogni traforo… dalla nostra esperienza con l’Olt Valley, questo darebbe abbastanza tempo alle forze armate statunitensi per imbarcarsi su navi dall’America e arrivare in tempo per un contrattacco.
        Dico in tempo, finché la polizia stradale non li lascia andare su una corsia, cosi i russi si annoiano e invadono un Paese più accogliente.🤣🤣🤣

        Piace a 1 persona

      3. L’Ucraina un presidente filo-russo ce l’aveva, ed è stato deposto con quello che è stato un vero e proprio colpo di Stato, con i fatti di Maidan. La Crimea faceva parte dell’Unione Sovietica ed è stata “regalata” all’Ucraina nel 1964, quando anche l’Ucraina faceva parte dell’URSS. Essendo abitata in larga parte da popolazioni russofone (come l’Ossezia e il Donetsk) è anche logico che al momento in cui l’Ucraina ha deciso di indurire la separazione la Russia se la sia ripresa. Il comandante della Marina tedesca ha detto le uniche parole sensate in proposito, infatti l’hanno rimosso. I referendum valgono solo quando ci fanno comodo? Lo stesso ragionamento allora avrebbe dovuto valere per il Kosovo, ma non mi pare proprio che sia stato così. La propaganda si può sbizzarrire come vuole, il referendum in Ucraina è una bufala nemmeno costruita tanto bene, chi l’ha tirata fuori, l’intelligence inglese? Quelli se ne intendono di bufale, come quelle costruite per “liberare” l’Iraq. L’omino coi baffi, come dici tu, non c’entra niente. L’Unione Sovietica, tra l’altro, ha pagato con venti milioni di morti quella guerra, dove noi eravamo gli aggressori quindi dovremmo avere un po’ più di rispetto (e 30-40 mila ucraini si arruolarono con le SS). La memoria è bene esercitarla, ma non a senso unico.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...